ABU OMAR: Cosa č il segreto di stato
Pubblicazione del 26/10/2006
Il segreto di Stato - citato oggi (n.d.r. 25 Ottobre 2006) al Copaco dal sottosegretario con delega ai servizi, Enrico Micheli, in merito alla vicenda Abu Omar - č regolato dalla legge 801 del 1977 sull'Istituzione e ordinamento dei servizi per le informazioni e sicurezza e disciplina del segreto di Stato.

Il provvedimento definisce "coperti dal segreto di Stato gli atti, i documenti, le notizie, le attivitą ed ogni altra cosa la cui diffusione sia idonea a recar danno all'integritą dello Stato democratico, anche in relazione ad accordi internazionali, alla difesa delle istituzioni poste dalla Costituzione a suo fondamento, al libero esercizio delle funzioni degli organi costituzionali, alla indipendenza dello Stato rispetto agli altri Stati e alle relazioni con essi, alla preparazione e alla difesa militare dello Stato". In nessun caso, si sottolinea, "possono essere oggetto di segreto di Stato fatti eversivi dell'ordine costituzionale".

I pubblici ufficiali, i pubblici impiegati e gli incaricati di pubblico servizio, prosegue la legge, "hanno l'obbligo di astenersi dal deporre e non debbono essere interrogati su quanto č coperto dal segreto di Stato". Se l'autorita' giudiziaria non ritiene fondata la dichiarazione in merito alla segretezza, interpella il presidente del Consiglio che, "ove ritenga di confermarla, deve provvedervi entro sessanta giorni da ricevimento della richiesta. In tal caso non si procede per il delitto di cui all'articolo 372 del codice penale e, se la conoscenza di quanto coperto dal segreto di Stato sia essenziale, l'autoritą procedente dichiara di non doversi procedere nell'azione penale per l'esistenza di un segreto di Stato".

Di ogni caso di conferma dell'opposizione del segreto di Stato il premier č tenuto a dare comunicazione, indicandone sinteticamente le motivazioni, al Copaco. Quest'ultimo, qualora ritenga infondata a maggioranza assoluta dei suoi componenti l'opposizione del segreto, ne riferisce a ciascuna delle Camere per le conseguenti valutazioni politiche. (ANSA).


ANSA

it
Visitatori on line: Visitatori di oggi: Visitatori totali: