ITALDETECTIVES: un'associazione di categoria
Pubblicazione del 01/05/2010

"Finalmente" ci dice qualcuno.....

Il 25 marzo 2010 ci siamo costituiti in un'associazione di categoria con il nome di "ItalDetectives Association" ed il 30 Aprile l'abbiamo regolarizzata, registrandola presso L'Agenzia delle Entrate.

L'associazione raccoglie gli investigatori privati italiani ed europei, gli investigatori in congedo ed i collaboratori delle agenzie investigative, prossimi investigatori. Solo investigatori, dunque, con l'esclusione di tutto cio' che riguarda sicurezza, security, etc. Si, perche' di associazioni in questo settore ne abbiamo ,certo, ma forse non dedicate alla nostra professione. L'idea di un' associazione di categoria, esclusiva per investigatori privati, č stata "partorita" dopo l'ennesima beffa del Ministero dell'Interno che ha preferito promuovere l'albo dei "buttafuori" piuttosto che un albo per noi investigatori, per non parlare del decreto sugli "steward" negli stadi, tutto questo grazie alle proposte avanzate dalle associazioni esistenti. Infatti tali associazioni, che si propongono come associazioni per investigatori, ben poco hanno fatto per la categoria. In ultimo, non ultimo, la deplorevole affermazione di un capitano dei carabinieri che in un congresso ci definisce <<...investigatori privati ignoranti e falliti....>>. Forse perche' l'attivitą di sicurezza č visibile mentre la nostra, data la sua peculiaritą, si "vede" solo nelle aule dei tribunali civili e penali.


"Finalmente un'associazione dedicata a noi investigatori" ci hanno detto i soci prima di iscriversi. Ad oggi 30 Maggio siamo in 20, quindi regolarmente costituiti secondo il nostro statuto.


Ringrazio Alessandro Cascio, Ivana Fois e tutti i soci uniti in questa sfida ardua visti gli obiettivi prefissati:


- Farsi riconoscere come professionisti e non meri venditori di informazioni;

- Combattere l'abusivismo che in tale settore sta dilagando perche', appunto, non esiste la possibilitą di effettuare delle verifiche;

- Garanzia e trasparenza per il cittadino o il legale che chiede la nostra assistenza per essere certo di avere scelto un professionista, piuttosto che un improvvisato, o peggio, non autorizzato, investigatore privato.


it
Visitatori on line: Visitatori di oggi: Visitatori totali: