Legge privacy e vendita tabulati telefonici
Pubblicazione del 13/08/2006
Società americane vendono via web la lista delle telefonate fatte da cellulare e non: e il servizio si allarga anche ai numeri europei

Volete conoscere l'elenco delle telefonate effettuate da vostra moglie o da un vostro dipendente dal suo cellulare? Basta pagare poche centinaia di dollari e attendere da poche ore a un paio di giorni e si potrà disporre dell'elenco dell'ultimo mese di chiamate e oltre. Un servizio disponibile già all'interno degli Stati Uniti e in Canada, ma che una delle società che lo propone la Locatecell.com, sta gradualmente estendendo ai numeri di telefonino non americani.

Una procedura sulla quale la Federal Communications Commisson statunitense sta indagando al fine di stilare un elenco delle società private che offrono di procurare in cambio di denaro l'elenco delle telefonate fatte da un numero di cellulare o da un telefono fisso. Locatecell.com è una di queste società: per 160 dollari vende a chiunque faccia richiesta la lista dei numeri chiamati da un telefonino o da una linea di terra. Chiunque significa anche un criminale che voglia scoprire se un informatore telefona alla polizia, un nemico politico, o molto più semplicemente, un marito o una moglie che vuole controllare i movimenti del consorte.

Il problema non è nuovo: era emerso nel 2001 sulla tv Usa MsNbc con la denuncia dell'investigatore privato Rob Douglas. Douglas aveva testimoniato in Congresso che, dopo anni passati ad acquistare dati di questo genere, si era convinto che la pratica fosse illegale e aveva lanciato una campagna per la difesa della privacy attraverso il sito web PrivacyToday.com.
Ma a cinque anni dalla denuncia del detective nulla è apparentemente cambiato, come ha scoperto il Chicago Sun Times che ha pagato 110 dollari a Locatecell per acquistare l'elenco di un mese di chiamate fatte da uno dei suoi reporter.
La nuova denuncia del giornale di Chicago ha spinto le autorità dell'Illinois a darsi una mossa: il governatore ha mandato ingiunzioni alla società di Internet menzionata nell'articolo mentre il Parlamento statale ha avviato l'iter di una legge che vieta a terzi la vendita di dati di telefonia e altri dati privati. Lo stesso ha fatto Cingular, una delle società leader in America sul fronte dei cellulari che ha ottenuto una diffida contro Locatecell.

it
Visitatori on line: Visitatori di oggi: Visitatori totali: